Acquistare una startup? Oggi si fa in criptovaluta

La società americana Stellar, che ha creato la cripto valuta Lumens, ha proposto di acquisire la start up Chain con 500 milioni di dollari. In Lumens. Una rivoluzione

stellar-1

Tutti abbiamo sentito parlare di bitcoin, la cripto valuta in circolazione per eccellenza: la Stellar ha creato un proprio conio virtuale, il Lumens, settima posizione globale con un capitale di quasi 4 miliardi di dollari. 

Al momento, sarebbe in trattativa per l’acquisto di una start up, la Chain, per un valore sui 500 milioni di dollari - da pagare rigorosamente con la loro criptovaluta. Se andasse a buon fine la trattativa, la notizia sarebbe a dir poco sensazionale.

Cos'è una criptovlauta?

bitcoin

Partiamo dal semplice concetto di cosa sia un cripto valuta. Una moneta digitale fuori dal controllo di banche e istituti finanziari e governativi, usata per lo scambio crittografato, al fine di mantenere alti gli standard di sicurezza per le transazioni e generare un nuovo mercato finanziario svincolato dai tradizionali meccanismi di finanza.

 

La società americana Stellar è in trattativa per acquisire la start up che ha sede a San Francisco, la Chain, attiva nella blockchain (una tecnologia di un grande database strutturato in blocchi che gestisce transazioni condivise in più punti della rete). 

La rivista Fortune ha evidenziato come questa trattativa sia unica nel suo genere: un’azienda crea una valuta digitale e, con questa, propone di acquistare un’altra azienda. Una notizia che, fino a qualche anno fa, sarebbe stata inconcepibile.

Acquistare un’azienda con una transazione in Lumens

chain-5Grazie alle autorità garanti per la finanza americana, che hanno sede a New York, è stato dato l’ok per procedere alla trattativa attraverso il trading di Lumens sull’exchange itBit.

In altre parole, quest’operazione è la prima scalata per acquisire il controllo e la proprietà di un’azienda attraverso una transazione diretta in moneta digitale, ovvero i soci della Chain,  una volta accettata la proposta, riceveranno Lumens invece che dollari, ma potranno convertire direttamente la cripto valuta nel conio americano ad avvenuta transazione. Semplicissimo, no?

Stellar e Chain: chi sono?

La Stellar è un’azienda che è stata fondata nel 2014 da Jed McCaleb, cofondatore di Ripple, che ha ideato il Lumens: fino a soli 12 mesi fa, la cripto valuta era quotata a 0,03 dollari ed è cresciuta fino a 0,2 dollari, con picchi fino 0,8 dollari raggiunti a gennaio 2018.

Dall’altra parte troviamo la start up Chain, che è riuscita a raccogliere ben 43 milioni di dollari di venture capital da parte di Khosla Ventures, Blockchain Capital, Pantera Capital, Rre Ventures, Nasdaq, Visa, Citi Ventures, Thrive Capital, BoxGroup e Haystack.  Non ci sono dubbi che quest’operazione avrà davvero una risonanza internazionale e contribuirà all’evoluzione dell’alta finanza mondiale.

 

di  Felice Catozzi 

 

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »