5 professioni dl futuro che cambieranno il mondo del lavoro

Guardiano della privacy, fabbro 2.0, programmatore di intelligenza artificiale.

lavoro-futuroQuesti sono soltanto alcuni dei lavori che potrai scegliere di svolgere nel futuro. Ma non parlo mica di un futuro lontano: infatti, da qui a cinque anni, potrai scegliere uno di questi mestieri. Non ci credi? Preparati a scoprire le cinque professioni del futuro:

Quando pensi al lavoro dei tuoi sogni, ti sembra più vicino a quello di un supereroe o di uno scienziato cervellone, dì la verità … Ebbene, tra qualche anno, quella che sembra ancora fantascienza potrebbe trasformarsi nella realtà di tutti i giorni. 

Grazie alla tecnologia informatica, il mondo è ormai pronto ad assumere una nuova concezione del lavoro.

I nuovi lavori super tecnologici in arrivo

online-security

La società di recruiting di fama internazionale Hays ha stilato un elenco dopo aver condotto una ricerca dal titolo Jobs of The Future, in cui si individuano gli impieghi in maggiore crescita.

 

Il risultato, ottenuto principalmente nel settore IT, riporta che dal 2025 il mercato del lavoro potrebbe mutare notevolmente: in arrivo posti di lavoro come Robotic Engineer, programmatori di Intelligenze Artificiali e Guardiani della privacy online, ma anche lavori classici potrebbero essere rivisti e corretti come per il Fabbro 2.0.

Grazie al contributo dei robot per la catena di montaggio, integrato e implementato dalle intelligenze artificiali, risultano essere 5 i lavori in più rapida ascesa secondo 300 professionisti di settore coinvolti nell’indagine.

  • Big Data Expert - 54,62%
  • IT Security Specialist (44,58%)
  • App Developer (26,10%)
  • Multichannel Architect (24,90%)
  • Interactive Developer (23,29%)

app-developer

Il 60% degli interpellati ritiene che il futuro digitalizzato e robotizzato porterà un ammodernamento dei lavori tradizionali che vedranno inserire competenze informatiche nelle classiche attività manovali. Ad esempio, il fabbro, che dovrà necessariamente adattarsi alla tecnologia in fatto di domotica.

Molto interessanti i ruoli oltre il settore IT, sempre secondo il sondaggio di Hays:

  • Programmatore di Intelligenze Artificiali (49,25%),
  • Robotic Engineer (48,26%)
  • Guardiano della privacy online (36,82%)

Un dato piuttosto interessante arriva anche sui gig workers: il 69,3% degli intervistati è convinto che sempre più aziende preferiranno avvalersi di professionisti freelance piuttosto che assumere personale interno; il dato sale al 72% scommettendo su un’ulteriore crescita della gig economy. Che aspetti, inizia a scegliere il tuo prossimo lavoro. il futuro è qui!

felice-catozzi

 

di  Felice Catozzi 

 

 

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi