A Dublino nasce il Coccolatore di Gatti

Ami i gatti alla follia?

coccolatore di gattiAllora puoi diventare un “coccolatore di gatti

Di tutti i possibili lavori strani ed originali questo è certamente quello che suscita maggiore curiosità. Parliamo del coccolatore di gatti. 

Si, proprio così! Una persona che tutto il giorno sta li e viene pagata (anche bene) per fare le coccole ai gatti

Ma, attenzione,non basta amare i gatti per fare questa professione, bisogna essere dei veri professionisti.

Tutto nasce a Clonsilla, sobborgo di Dublino, in una clinica veterinaria Just Cats che di recente ha pubblicato un annuncio di lavoro che ha ricevuto un boom di richieste:“Cercasi coccolatore di gatti”.

I requisiti richiesti per il Coccolatore di Gatti

  • essere una persona che va pazza per i gatti e li ama alla follia
  • avere un atteggiamento naturalmente portato per i gatti
  • contare i gattini prima di addormentarsi
  • dare da mangiare ai gatti del proprio quartiere
  • provare piacere e calore nell’accarezzare i gatti.

A parte gli scherzi, questi sono solo requisiti che servono a capire l’amore per i gatti del candidato ideale che in realtà dovrà avere mani gentili in grado di pettinare e accarezzare i gatti per lunghi periodi di tempo ed essere capace di parlare gentilmente e sussurrare ai gatti per tranquillizzarli. 

coccole a gattini

Infine essere capaci di comprendere i diversi tipi di fusa, una qualità che garantisce il posto di lavoro.

Quanto guadagna il coccolatore di gatti?

Ce lo dice l’annuncio. L’offerta di lavoro è di tutto rispetto e prevede l’assunzione a tempo pieno e uno stipendio che va dai 20.000 ai 25.000 euro all’anno. Da circa 1.600 ai 2.000 euro al mese.

Simona
Blogger con gatto

 

 

 
 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi