La Start Up

Shampora, la startup che crea shampoo e balsamo su misura

Capelli perfetti, naturali.

ricciCome se si materializzasse all'improvviso un piccolo hair stylist a domare i nostri ciuffi ribelli.

Quante speranze ho riposto negli shampoo in tutta la mia vita! Balsami miracolosi che, sulla carta, promettevano di rendermi pronta per un red carpet appena passato il phon.

Risultato? Un’insalata riccia che, la maggior parte delle volte, sceglieva autonomamente dove andare (quasi sempre nella direzione sbagliata).

Shampora, un angelo per capello

shampora1So che anche voi, almeno una volta nella vita, avete desiderato di avere la pozione magica. Una lozione personalizzata, realizzata ad hoc per la vostra capigliatura, in quel momento più simile a un piatto di spaghetti scotti o a un cespuglio di rovi.

Ecco perchè oggi vi parlo di Shampora. Startup con un giro d’investimenti da 30mila euro, la piattaforma permette di creare prodotti per capelli personalizzati. Fondata da Manuel Corona, Mirco Peragine, Francesco Rizzotti e Irene Gullotta, ha concluso lo scorso giugno il programma di accelerazione Luiss EnLabs.

Capelli secchi? Prova con il cowash!

Come funziona Shampora

shampora9L’algoritmo proprietario della piattaforma elabora le informazioni degli utenti e le trasmette instantaneamente al laboratorio, selezionando con cura cosa serve ai tuoi capelli per essere al massimo della loro forma.
 

Sul sito poche semplici domande che aiuteranno a definire al meglio cosa desideri dal nuovo shampoo o balsamo: se un effetto volumizzante, anti-crespo, lucentezza oppure un profumo vanigliato o agrumato.

loading...

Il sito è user friendly e molto semplice da utilizzare. Al termine del questionario, i dati verranno inviati direttamente ai laboratori, dove un team di circa dodici persone, tra cui un reparto di ricerca e sviluppo composto da chimici, ingegneri e sviluppatori creerà la tua "pozione magica".

Il sito inoltre non si rivolge solo al singolo cliente: Shampora si offre anche come consulente per hairstylist affiliati, che possono così rispondere alle particolari necessità dei loro clienti.

Tree in the bottle, le bottiglie di shampoo che puoi piantare

 La cosmetica, un settore al top

shampora commentiSe mai voleste inserirvi in questo campo sappiate che il settore della cosmetica nel 2018 ha raggiunto il valore di 10 miliardi di euro in Italia e 75 miliardi di euro in Europa. In questo contesto la personalizzazione dei prodotti ricopre un ruolo sempre più centrale. 

Il 42% delle persone intervistate ha infatti dichiarato di  essere alla ricerca di prodotti sempre ad hoc. E, a giudicare dai commenti entusiasti,  il servizio offerto da Shampora ha fatto centro.

«In questi primi mesi di lancio abbiamo consegnato oltre 2mila shampoo e balsamo creati su misura e oltre 12mila persone hanno completato la creazione di una formula personalizzata per i loro capelli» racconta Corona, Ceo di Shampora.

«L’interesse immediato che i clienti hanno dimostrato verso il nostro brand ci ha permesso di conquistare velocemente la fiducia degli investitori. Con questo aumento di capitale continueremo il nostro percorso di crescita, ampliando la capacità di produzione del nostro laboratorio e ricercando materie prime sempre migliori».

irene-caltabiano

 

di Irene Caltabiano

 

 

 

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

Continua...

Homebrew, fare la birra in casa con le capsule

Al momento è una macchina per intenditori.

Ma, come è stato per il caffè, col tempo potrebbe trasformarsi in oggetto di uso comune.

Un mini robot che consentirà di produrre birra in casa, come appena spillata, senza nemmeno bisogno di scendere al pub più vicino.

Come funziona

Lg homebrewSi chiama LG Homebrew. Si inserisce la capsula nell'apposito scomparto, si preme il pulsante e il gioco è fatto, esattamente come faresti per un espresso.

Le dosi sono monouso e conterranno malto, lievito, olio di luppolo e aromi. La macchina sarà in grado di unire le sostanze e regolare il processo di fermentazione per ottenere il prodotto finito. Alla fine dell'attesa si otterranno circa 5 litri di birra.

Vuoi diventare socio di un birrificio punk?

Le varietà al momento sono cinque: IPA americana, Pale Ale americana, Stout inglese, Witbier belga e Pilsner ceca.

La produzione sarà controllabile grazie all'app specifica sviluppata sia per IOS che per Android.

 

 Unico (comprensibile) punto debole?

lg homebrew2La cotta ovviamente richiede più tempo rispetto a molti birrifici artigianali (che si sono diffusi anche in Italia negli ultimi vent’anni).

La fermentazione dura circa due settimane, che è comunque un tempo inferiore rispetto al normale.

Qual è allora il vantaggio di usare la macchinetta invece dei tradizionali metodi di produzione? Prima di tutto non si avverte il forte odore di fermentazione.

In secondo luogo, il servizio di Homebrew è completo perché comprende la comoda funzione autopulente tra un utilizzo e l’altro.

Erano stati fatti già alcuni esperimenti da aziende minori, ma questo è il primo tentativo di commercializzazione messo in atto da una grande azienda come la LG Eletronics. Sapremo qualcosa in più sulla innovativa Homebrew presso il CES 2019 di Las Vegas.

Beer yoga, la nuova frontiera del relax

Il prezzo? Ancora non è dato saperlo.

Certo, probabilmente dopo un po’ solamente cinque miscele potrebbero venire a noia, scatenando nei consumatori la voglia di provare cose nuove e cercare sapori inediti. Ma per cominciare ad autoprodurre è ottima.

Dunque, amanti del luppolo, fatevi sotto!

irene-caltabiano

 

di Irene Caltabiano

 

 
 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

Continua...

Prometheus: la startup che riproduce tessuti organici in 3D per salvare gli animali

Curare gli animali feriti

animali-feritiPrometheus è la startup che intende rivoluzionare l’approccio alle cure degli animali feriti: nata dal precedente Progetto Golgi, questo format innovativo è in grado di produrre tessuti organici attraverso delle stampanti 3D e dare un reale contributo al mondo della ricerca scientifica e, in particolare, al mondo della rigenerazione medica.

Per un volta, gli animali non sono oggetto di esperimenti, bensì i beneficiari di questo trattamento all’avanguardia, nella speranza che le procedure attuali possano essere ben presto estese alle persone.

Cos’è Prometheus?

prometheusLa startup Prometheus, creata dai giovani Riccardo Della Ragione, Valentina Menozzi, Alice Michelangeli e Daniele Ferrari, è nata dopo la vittoria alla Start Cup 2017 sotto il nome di Progetto Golgi.

loading...

Il progetto ha portato la promettente azienda nella Silicon Valley americana grazie al Mindset Program per poi essere inserita nell’incubatore di accelerazione Mass Challenge di Losanna, per un finanziamento che si aggira intorno ai 3 milioni di Euro.

Rivoluzionare le cure per rigenerare e guarire gli animali

ematik16Alla base della procedura di Prometheus c’è una macchina davvero sorprendente che riesce a costruire letteralmente dall’interno del soggetto ospitante tessuti lavorando le cellule dell’organismo senza che il processo possa deperirle e quindi mantenendo vitale il tessuto generato.

Potrebbe sembrare quasi fantascienza, ma sta di fatto che grazie a questi passaggi è stato creato il sistema Ematik, un procedimento che utilizza il sangue dell’animale ferito e in soli 40 minuti genera un tessuto epidermico che aiuta il corpo a guarire nel minor tempo possibile e con una notevole riduzione del dolore (e delle relative cure antidolorifiche quindi), senza lasciare segni o cicatrici.

Fino al gennaio 2019, la startup seleziona i migliori centri veterinari su territorio nazionale compreso nella Regione Emilia Romagna per incontri e dimostrazioni sul campo di quanto questa tecnologia potrà cambiare il futuro delle cure mediche, animali e si spera umane.

Per quanto riguarda il mercato, Ematik sarà lanciato in commercio da febbraio 2019, con la possibilità di effettuare già un pre-ordine da parte dei veterinari più lungimiranti e visionari.

felice-catozzi

 

di Felice Catozzi

 

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

Continua...
loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi