La Start Up

Startup innovative americane: Nurx, l’app per il controllo delle nascite

Nasce in California un nuovo servizio online che semplifica il processo di controllo delle nascite 

NURX AppPuò risultare scomodo per le donne fissare di continuo appuntamenti col medico per ottenere una prescrizione per un anticoncezionale per poi dirigersi in farmacia ad acquistarlo e ripetere più volte questa operazione. 

Inoltre si è osservato che negli Stati Uniti in particolare all’interno delle zone rurali le ragazze spesso non hanno un loro medico oppure che trovano intimidatorio andare dal dottore dei loro genitori.

Ecco perché una startup Californiana ha lanciato Nurx un nuovo ed efficientissimo servizio online che semplifica il processo di controllo delle nascite e che fa recapitare il contraccettivo direttamente a casa.

Come funziona Nurx?

Tramite un sistema di messaggistica, l’interessata risponde ad otto domande per iniziare con un valore di contraccezione di tre mesi, che sarà prescritto da un medico autorizzato nel suo stato. 

Il medico partner di Nurx scrive una prescrizione, la invia a una farmacia, quindi una fornitura di tre mesi del farmaco viene consegnata direttamente a casa della paziente. 

Il costo è coperto dall’assicurazione e per chi non ce l’ha è di soli 15 dollari.

I fondatori di Nurx

nurx fondatoriI fondatori di Nurx sono due uomini: Hans Gangeskar, un ex avvocato, ed Edvar Engesæth, un medico. 

Secondo Gangeskar, infatti, il controllo delle nascite dovrebbe essere semplice come comprare un pacchetto di gomme, Advil o farmaci per le allergie. 

La sua intenzione è quella di mettere le persone a capo della loro salute, difatti dichiara che  "Nurx rende le persone proprietarie piuttosto che avere questa esperienza passiva e paternalista quando vai nello studio del dottore e il medico ti dice, 'Dovresti avere questo e dovresti farlo. ' Quello è qualcun altro che ti dice cosa fare con il tuo corpo, che penso sia molto negativo", spiegando che spera di vedere la medicina evolvere dalla sua esperienza" top-down "in cui i pazienti si sentono meno coinvolti. 

Dare il massimo controllo all'utente dell'esperienza possibile è qualcosa che dobbiamo cambiare nel sistema sanitario.

Simona
blogger mamma

 

 
Continua...

Ellcie healthy Smart, gli occhiali salvavita contro i colpi di sonno

So cosa state pensando.

ellcie-healthy-smartSe li avessero inventati prima si sarebbero potute evitare tragedie o eventi spiacevoli. Tuttavia, meglio tardi che mai.

Chi percorre grandi distanze per lavoro sa cosa possa voler dire combattere per non cadere nelle braccia di Morfeo. E a volte caffeina e musica a palla in autoradio potrebbero non bastare.

Per questo la tecnologia ci viene ancora una volta incontro.

Si chiamano Ellcie Healthy Smart della Nizza Ellcie Healty gli occhiali intelligenti per prevenire i colpi di sonno alla guida.

Come funzionano Ellcie Healthy Smart

ellcie-healthy-smartA prima occhiata sembrano normali occhiali da vista che, tuttavia, inforcati, attivano circa 15 sensori capaci di collezionare dati fisici, fisiologici e ambientali, inviati allo smartphone grazie alla connessione Bluetooth. I segnali attivano sveglie e allarmi.

Esight, gli occhiali che ridanno la vista ai ciechi

L’elaborazione mediante algoritmi consente di stabilire eventuali rischi per la salute e la sicurezza di chi li indossa. I sensori infatti rilevano movimenti quali cenni della testa, battiti di ciglia e sbadigli.

Quando i sensori captano uno dei segnali che abitualmente precedono un calo di sonno, il sistema di cui è dotata l’innovazione tecnologica, allertato, risponde prontamente allo stimolo calibrando la reazione a seconda della distanza percorsa dal conducente.

Gli occhiali di Ellcie sono in grado, per esempio, di riprodurre sul lato degli occhi un’immagine che ricorda un insieme di lampi o di simulare un ronzio.

 La montatura? Pesa meno di 30 grammi e garantisce l’autonomia di un giorno. Il prezzo è 249 euro, che salgono a 289 con il caricatore. Si possono scegliere sia lenti neutre che graduate.

loading...

Un'invenzione salvavita

Al momento Ellcie Healthy Smart sono disponibili solo in Francia, ma il produttore li ha portati al CES 2019 in corso a Las Vegas con l’intenzione di espanderne la vendita ad altri mercati.

Un’invezione utilissima, dal momento che il 22% degli incidenti, quindi uno su cinque, sono legati alla perdita di controllo riguardante un colpo di sonno.

irene-caltabiano

 

di Irene Caltabiano

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

Continua...

Shampora, la startup che crea shampoo e balsamo su misura

Capelli perfetti, naturali.

ricciCome se si materializzasse all'improvviso un piccolo hair stylist a domare i nostri ciuffi ribelli.

Quante speranze ho riposto negli shampoo in tutta la mia vita! Balsami miracolosi che, sulla carta, promettevano di rendermi pronta per un red carpet appena passato il phon.

Risultato? Un’insalata riccia che, la maggior parte delle volte, sceglieva autonomamente dove andare (quasi sempre nella direzione sbagliata).

Shampora, un angelo per capello

shampora1So che anche voi, almeno una volta nella vita, avete desiderato di avere la pozione magica. Una lozione personalizzata, realizzata ad hoc per la vostra capigliatura, in quel momento più simile a un piatto di spaghetti scotti o a un cespuglio di rovi.

Ecco perchè oggi vi parlo di Shampora. Startup con un giro d’investimenti da 30mila euro, la piattaforma permette di creare prodotti per capelli personalizzati. Fondata da Manuel Corona, Mirco Peragine, Francesco Rizzotti e Irene Gullotta, ha concluso lo scorso giugno il programma di accelerazione Luiss EnLabs.

Capelli secchi? Prova con il cowash!

Come funziona Shampora

shampora9L’algoritmo proprietario della piattaforma elabora le informazioni degli utenti e le trasmette instantaneamente al laboratorio, selezionando con cura cosa serve ai tuoi capelli per essere al massimo della loro forma.
 

Sul sito poche semplici domande che aiuteranno a definire al meglio cosa desideri dal nuovo shampoo o balsamo: se un effetto volumizzante, anti-crespo, lucentezza oppure un profumo vanigliato o agrumato.

loading...

Il sito è user friendly e molto semplice da utilizzare. Al termine del questionario, i dati verranno inviati direttamente ai laboratori, dove un team di circa dodici persone, tra cui un reparto di ricerca e sviluppo composto da chimici, ingegneri e sviluppatori creerà la tua "pozione magica".

Il sito inoltre non si rivolge solo al singolo cliente: Shampora si offre anche come consulente per hairstylist affiliati, che possono così rispondere alle particolari necessità dei loro clienti.

Tree in the bottle, le bottiglie di shampoo che puoi piantare

 La cosmetica, un settore al top

shampora commentiSe mai voleste inserirvi in questo campo sappiate che il settore della cosmetica nel 2018 ha raggiunto il valore di 10 miliardi di euro in Italia e 75 miliardi di euro in Europa. In questo contesto la personalizzazione dei prodotti ricopre un ruolo sempre più centrale. 

Il 42% delle persone intervistate ha infatti dichiarato di  essere alla ricerca di prodotti sempre ad hoc. E, a giudicare dai commenti entusiasti,  il servizio offerto da Shampora ha fatto centro.

«In questi primi mesi di lancio abbiamo consegnato oltre 2mila shampoo e balsamo creati su misura e oltre 12mila persone hanno completato la creazione di una formula personalizzata per i loro capelli» racconta Corona, Ceo di Shampora.

«L’interesse immediato che i clienti hanno dimostrato verso il nostro brand ci ha permesso di conquistare velocemente la fiducia degli investitori. Con questo aumento di capitale continueremo il nostro percorso di crescita, ampliando la capacità di produzione del nostro laboratorio e ricercando materie prime sempre migliori».

irene-caltabiano

 

di Irene Caltabiano

 

 

 

 

 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

Continua...
loading...

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi

Contattaci