Vegetali: non più OGM ma NBT

 Niente più OGM.
Gli organismi geneticamente modificati hanno lasciato posto agli Nbt, New Breeding Techniques. I nuovi nati, non essendo sottoposti ai regolamenti dell’ingegneria genetica, non possono essere considerati appartenenti alla categoria.
 
Le metodologie per ottenere  i microrganismi non prevedono infatti  alcun elemento estraneo alla sequenza genica dei vegetali. Hanno subito modifiche che si sarebbero potute ottenere in natura facendo miliardi di incroci  complessi. Gli nbt sono sottoposti da tempo al vaglio giuridico della Commissione europea, che entro il 30 Marzo dovrebbe terminare l’esame e dare la sua valutazione. 
 
Gli Nbt potrebbero arrivare presto sulle nostre tavole. 
 
Irene
 
Cosa sono gli OGM?...Guarda il video
 

Leggi anche:
 
Iscriviti al canale YouTube >>