Uomini e donne: "non si può essere solo amici"

Una ricerca condotta conferma che uomini e donne si fraintendono: lui pensa solo al sesso

Siamo solo amici! 

Pensa lei, ma nel frattempo lui sta già pensando al sesso. Lo conferma un nuovo studio dell’ Evolutionary Psychology journal che ci da degli aggiornamenti sull’impossibilità dell’amicizia tra uomo e donna. La ricerca norvegese parla di un fraintendimento tra uomini e donne: lei interpreta i suoi segnali d’interesse sessuale come amicizia mentre lui legge i suoi segnali d’amicizia come interesse sessuale.

Secondo altri studi la sopravvalutazione dei segnali sessuali femminili da parte dell’uomo potrebbe essere causata dall’evoluzione. Gli uomini tenderebbero  a sopravvalutare questi segnali per minimizzare gli “errori” nella scelta del partner. Nel processo di selezione naturale la capacità dell’uomo di riprodursi è di primaria importanza, quindi non può lasciarsi sfuggire occasioni.

Ed ancora, studi condotti ad Harvard, hanno  scoperto che per gli uomini è più facile essere attratti dalle proprie amiche di quanto non sia per loro.

Ma non è solo colpa degli uomini

Anche le donne ignorano la mentalità degli amici di sesso opposto; questo perchè le donne normalmente non sono attratte dai propri amici maschi e presumono che questa mancanza d’attrazione sia reciproca.

A questo punto si può creare un certo imbarazzo provocato proprio dal fatto che non riescono a comprendersi e per questo potrebbe essere compromessa l’amicizia.

Questo non significa che l’amicizia sia impossibile, difatti,  gli studi non hanno esaminato se queste incomprensioni possano ostacolare l’amicizia.

Vi è poi da considerare che,secondo il sociologo Micheal Kimmel, per le nuove generazioni è molto più semplice vedere l’amicizia uomo-donna come una cosa normale.

Simona

leggi anche

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi