Siamo Italiani. Metti un albero di limoni al posto del solito abete.

Arriva il Natale, tutti pronti a comprare l'abete? 

Le attesissime festività natalizie sono alle porte e come ogni anno flotte di persone sono pronte ad addobbare un bell'albero per l'occasione. C'è chi ha un giardino ed ha la fortuna di potersi godere un Abete tutto l'anno che poi "vestirà a tema natalizio" all'occorrenza e chi, abitando in un appartamento, sarà costretto a scegliere un Abete in vaso o peggio ancora un Abete finto. 

Questo sarà il mio primo Natale da sposato ed in famiglia si è scelto all'unanimità di uscire fuori dal coro e scegliere una soluzione alternativa, qualcosa che oltre ad essere piacevole, possa essere anche utile. 

Un albero è un ALBERO

Il problema nasce dal fatto che un Abete finto a casa è totalmente da escludere (sarebbe come comprare una bambola gonfiabile per farmi compagnia), un albero è un albero! 

Dall'altra parte, comprare un Abete in vaso non sarebbe tra le scelte migliori in quanto porterebbe diversi fastidi,  

  • mi ritroverei aghi in giro per casa fino a Ferragosto; 
  • alla fine delle feste dovrei riportarlo al negoziante; 
  • posteggiarlo in balcone nell'attesa che si secchi o abbandonarlo in qualche cassonetto. 

Soluzione? 

Non tutti sanno che l'albero di limoni è uno tra i più resistenti tra gli alberi da poter tenere in vaso e può tranquillamente anche stare dentro casa (basta che per lo meno abbia un minimo di sole e che l'acqua non manchi mai). 

Richiede pochi interventi tipo concimarlo 2 volte l'anno, mantenere il terriccio umido, potare i ramoscelli di tanto in tanto e strappare eventuali foglie secche. 

Un albero di limoni puoi tenerlo tutto l'anno

Riempie la casa di un ottimo profumo, quando fa quei bellissimi agrumi gialli, oltre che a dare colore alla casa, ti garantisce di avere sempre "il bio" in frigo e le foglie che cadono possono essere usate per aromatizzare diverse pietanze. 

L'albero è già bello e particolare di suo, i limoni verdi o gialli che siano, danno l'effetto delle "classiche palle di Natale". 

Non mi rimane che rivestire il vaso con della iuta rossa, appoggiare qualche luce colorata e fare dei fiocchetti qua e la. 

Immaginate di essere seduti con amici e parenti per il pranzo di Natale e poter dire: "Oh già dimeticavo di mettere i limoni a tavola.. vado a prenderli tra i regali". 

L'albero di Natale è un simbolo che deve portare felicità a chi lo prepara, senza troppo stress o compromessi, il mio son certo che farà egregiamente il suo lavoro.

Angelo Venturelli

 

 

 

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi