Si può mangiare la canapa?

È possibile mangiare prodotti a base di canapa?

canapaLa pianta dalle foglie a sette punte è sempre più presente nel nostro quotidiano. Gli usi della canapa sono diversi e variegati: dall'edilizia ( è infatti possibile realizzare e costruire case ed edifici solidi, al 100% ecologici) alla moda eco-sostenibile.

Lo sapete, però, che viene usata anche in campo alimentare?

Leggi anche: E se costruissimo case con la canapa? 

Che cos' è la canapa?

auto-ford-fibra-di -canapaLa canapa appartiene alla famiglia delle Cannabinaceae, genere Cannabis. Ma nulla di nuovo sul fronte occidentale. Infatti, la nave scuola di Amerigo Vespucci conserva vele e cordame in tessuto di canapa italiana; nel 1941 invece fu presentata la prima auto Ford in fibra di canapa.

 In Italia, forse in seguito ad una sorta di proibizionismo, è una materia prima caduta in disuso per tanto tempo. Oggi, finalmente, il suo utilizzo è tornato alla ribalta. Perché la canapa è sì una fibra forte e resistente ma anche duttile e duratura.

I vari usi della canapa

I potenziali campi di utilizzo sono innumerevoli:

-       Industria tessile: spaghi, corde, reti, tele, tappeti

-       Abbigliamento: abiti, tessuti, pannolini, borse, calzature

-       Edilizia: pannelli, stucco, cemento

-       Prodotti industriali: colori a olio, vernici, solventi, lubrificanti

-       Igiene personale: sapone, shampoo, cosmetici, lozioni

-       Alimenti: Mangime, pasta, olio, integratori

 

La canapa alimentare

canapa-alimentareLa canapa che presenta un tenore inferiore a 0,2% di THC (delta-9-tetraidrocannabinolo, principio attivo della cannabis) può essere usata per fini alimentari.

La parte della pianta edibile è il seme. Infatti è particolarmente ricco in acidi grassi essenziali e proteine e gli alimenti estratti sono olio di canapa e farina. Altri prodotti, ottenuti da essa ma meno diffusi sono: gelato, caffè, miele e birra.

L’olio di canapa

Molto importante dal punto di vista nutrizionale. Oltre al corretto rapporto tra acidi grassi essenziali Omega 3 e Omega 6, contiene anche vitamina E e fitosteroli e possiede un intenso sapore fruttato. L’olio di canapa rappresenta un alimento che, per sua natura, stimola il sistema immunitario. Pertanto, può essere usato nella prevenzione ma anche nella cura di patologie e disturbi che dipendono da squilibri nella omeostasi metabolica ed alterazioni funzionali del sistema immunitario.

La farina di canapa

farina-di-canapaLa farina deriva invece dalla spremitura dei semi. Va utilizzata in aggiunta ad altre farine (preferibilmente integrali) nella proporzione del 15-20% e si conserva in frigo dopo l’apertura.

Ha un buon contenuto in calcio, potassio, e fibre. Si può utilizzare per realizzare pasta, pane e focaccia. Priva di glutine, può essere consumata tranquillamente da persone affette da celiachia.

Il mio consiglio? Le infiorescenze della canapa, vendute come tali, sono ideali per la preparazione di tisane, decotti, estratti o semplicemente da usare come spezie.

E ricordate sempre che da oggi la salute viaggia dal web alla vostra tavola!

marina-putzolu

 

di Marina Putzolu

Biologa e nutrizionista

 
 
 

google playSeguici anche su Google Edicola »

 

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi