Nè caramelle, nè cuccioli: attenzione ai vostri bambini

Scomparsi,  letteralmente svaniti nel nulla. Sono migliaia i minori nel mondo di cui non si hanno più notizie. Un piccolo esercito che in Italia,  dal 1974 al 2014, è arrivato a 15.117 minori.  Le regioni cui spetta il triste primato sono Lazio, Lombardia e Sicilia. Le segnalazioni riguardano in misura maggiore le bambine di età compresa da 0 ai 10 anni (circa il 54%).

Cifre allarmanti che sicuramente non faranno dormire ai genitori sonni tranquilli.  Perché avvengono questi rapimenti?  Spesso si tratta di piccoli che fuggono da situazioni familiari difficili, dal bullismo o dallo sfruttamento. Moltissimi sono stranieri, senza alcuna garanzia sociale. Ma non sempre. Un buon numero proviene anche da ambienti domestici sereni. A volte basterebbe semplicemente prendere maggiori precauzioni e responsabilizzare i propri figli. L’esperimento sociale di questo ragazzo dimostra quanto sia facile adescarli. A voi commenti e considerazioni.

Irene Caltabiano

Leggi anche:

Sesso: quello che i bambini dovrebbero sapere