Milano: fondi pubblici a chi ospita immigrati. Ma qualcuno non ci sta …

Lo scorso dicembre la Giunta Pisapia ha pubblicato un bando destinato alle famiglie residenti che decidono di accogliere “richiedenti e titolari di protezione internazionale”. L’iniziativa prevede un rimborso di 350 euro mensili (elevabili a 400 nel caso si ospiti in casa più di una persona).
 
Gli interessati hanno avuto tempo fino al 15 gennaio scorso per inoltrare domanda di partecipazione. Il progetto, finanziato dal Ministero dell’Interno nell’ambito dello Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati), è affidato alla cooperativa Farsi prossimo, incaricata di selezionare i rifugiati da ospitare. 
 
Com’era prevedibile, l’iniziativa ha scatenato critiche da parte della destra e della Lega e, secondo il Giornale, si sarebbe rivelata comunque un flop, in quanto avrebbero presentato domanda solo 40 famiglie …