Imparare a leggere, scrivere e…….. programmare

Bambini inglesi delle scuole elementari imparano già a 7 anni a programmare

Se è vero che ai nostri tempi saper leggere e scrivere era fondamentale per non essere classificati come ignoranti oggi le cose stanno diversamente. L’ignoranza informatica è l’equivalente del nostro non saper leggere e scrivere e vi è di più. I nostri bambini devono imparare anche a programmare!

Si è previsto che nell’arco di una o due generazioni, le aziende che non avranno persone in grado di creare o comprende software a tutti i livelli della loro organizzazione si troveranno in una posizione di notevole svantaggio competitivo. Uno svantaggio simile a quello in cui si sono trovate le aziende del 1600 che non avevano al loro vertice persone in grado di leggere e di scrivere.

Già Google e il Massachusetts Institute of Technology, nel 2013, hanno proposto un progetto che  permettesse anche ai bambini non ancora in grado di scrivere di iniziare a programmare.  

Ad oggi il progetto è stato realizzato in una scuola elementare di Londra, nella quale sono state inserite 11 ore di programmazione insegnando il coding a bimbi dai 7 ai 9 anni.

La scuola si trova a Wandsworth, un quartiere a sud di Londra, dove i bambini imparano attraverso il gioco a far illuminare una “scatola magica” creata da loro attraverso la scheda elettronica.

Il progetto Digital SchoolHouse si è realizzato grazie ad un accordo tra Intel e le istituzioni britanniche e mira a far capire ai bambini, già dalle elementari, come 'programmare' attraverso la spiegazione degli input e output arrivando alla realizzazione di un device da controllare e gestire.

La necessità 

Nasce dalle numerosissime richieste di lavoro nell'ambito dell'information technology che in Gran Bretagna non riescono a soddisfare a causa della carenza di studenti specializzati in questo ambito e, di conseguenza sono è obbligati ad assumere persone dall'estero.

Il progetto fa si che i bambini arrivino alle scuole secondarie già con una buona base di informatica e programmazione attraverso spiegazioni giocose e divertenti diventando, in tal modo, futuri ingegneri elettronici e progettisti di computer.

Simona

leggi anche 

Guarda i nostri video su Youtube
 
 

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi