Il trash neomelodico di Napoli

Migliaia di visualizzazioni su YouTube. Tour al Nord e all’estero. 

Sono un po’ come i video dei tamarri: noi li guardiamo ridendo, ma loro ci credono e le persone pagano fior fior di soldi per farli esibire. E' tranchant nel giudicare i cantanti minori napoletani, i cosiddetti “Neomelodici”. Eppure la domanda è ma chi li conosce? 

Certo, tutti conoscono i Neomelodici. Se lavori nel Web li hai in mente di sicuro, ma anche alle suole superiori i ragazzi li conoscono. Anzi, ormai sarebbero un fenomeno vecchio, tanto se n’è scritto. Ma lo sguardo dei media è stato spesso superficiale, legato agli spunti di cronaca. Ora a qualcuno è venuto in mente di "neomelodizzare" qualche spot famoso (per scherzo).

Guarda il video