Cosa c'entra la Felicità con Nemico Pubblico?

Niente! Ma Rai 3 nella seconda serata di domenica ha deciso di dare spazio ad una nuova trasmissione, abbastanza ovvia di contenuti dove si lascia blaterare un certo Giorgio Montanini (chi cacchio sia, nessuno lo sa) che oscilla tra i monologhi alla Paolini, dalle telecamere nascoste in stile Iene, fino ad un incomprensibile corto sugli emoticons. Boh? E che vorrà significare?

La parte più banale poi è stata la 10na di minuti sulla felicità. Con frasi del tipo: "la felicità si trova nelle piccole cose", "non bisogna pensare che la felicità sia qualcosa di enorme", per terminare con un "non separatevi! tanto la felicità in amore non esiste".

La Felicità

Secondo Wikipedia è lo stato d'animo (emozione) positivo di chi ritiene soddisfatti tutti i propri desideri.

Ma la descrizione più meravigliosa (ci piace l'errore) è quella descritta da un lettore di Repubblica  che cita "la FELICITA' è quando in un determinato momento ti rendi conto che non cambieresti niente" (di grazianasap).
Ma l'iniziativa del prestigioso giornale, ci regala altre bellissimi affermazioni sul concetto di felicità. 

Un lettore, che si firma pedrofurioso, spiega che è la "possibilità che diamo a noi stessi di essere ciò che siamo veramente. Essa è il regalo più meraviglioso di tutta la vita: ci permette di capire se stiamo seguendo la nostra vera essenza". 

Ma c'è anche chi riesce a vederla anche nelle piccole difficoltà quotidiane: "... È la telefonata che ricevi dai tuoi figli che vedi poco ma li ami sempre tanto! 

Scienziati, economisti, giornalisti, filosofi e personaggi della cultura da sempre provano a rispondere a una delle domande più difficili: è possibile individuare una formula per essere felici?

Noi speriamo che voi scriviate la vostra ricetta della felicità

 

 

Qual'è la tua idea di felicità?

✉ Iscriviti alla newsletter


☝ Privacy policy    ✍ Lavora con noi